Jack’s Indi Wave, il piacere di avere “l’amaro in bocca”!

60

Amanti dell’amaro, ecco una birra che fa per voi: la Jack’s Indi Wave, brassata (e non brasata 😉) dal fidatissimo Fabrizio, mastro birraio del birrifico artigianale Red Jack Brewing. Potete ordinare questa prelibatezza su eChiantishop.

 

La Jack’s Indi Wave è una birra ad alta fermentazione di tutto rispetto, precisamente è una India Pale Ale (IPA): ha una schiuma compatta e fine, non molto aderente al bicchiere e poco persistente. Ha un aspetto ambrato leggermente torbido (non dimentichiamoci comunque che è una birra artigianale e quindi non pastorizzata e non filtrata). jacks-indi-wave-2Presenta un piacevole ed elegante aroma floreale, leggermente fruttato, con note di erbaceo e di luppolo (aromi che un amante delle IPA apprezza particolarmente!). Questa meravigliosa IPA è anche caratterizzata da una moderata frizzantezza ed un corpo rotondo, dovuto anche ai 6,4 gradi che possiede.

La caratteristica però che contraddistingue questo nettare di Gambrinus è l’amaro: 55 IBU di puro piacere! Considerate che una lager (la classica bionda per tanti, non per voi 😉!) molte volte non arrivare a superare i 30 IBU (IBU è l’acronimo di International Breast ness Units, una scala che in base alle caratteristiche organolettiche determina quanto è amara una birra). Considerando che gran parte dell’intensità della sensazione amara è data dal luppolo, si può capire che in questa birra molto amara il luppolo non manca, anzi… Inoltre se utilizzati i luppoli americani la percezione di amaro aumenta notevolmente.

Nonostante il carattere amaro, questa birra presenta un ottimo equilibrio gustativo, ossia pur sentendo le sensazioni amare maggiormente rispetto ad altre birre, si percepiscono anche altri sentori quali l’erbaceo e il fruttato, caratteristiche che le conferiscono un’ampia ricchezza retrolfattiva. Una discreta persistenza retrolfattiva permette inoltre di godere delle piacevoli sensazioni olfattive anche dopo la deglutizione.

jacks-indi-wave-3Questa non è una birra per tutti: se non vi piace l’amaro forse non la troverete di vostro gradimento. Siete proprio sicuri però che non vi piaccia l’amaro? Provate questa birra e secondo me vi ricrederete!

Agli amanti delle IPA, o comunque dei generi birrari, consiglio vivamente di provarla: l’impatto amaro è tanto notevole quanto piacevole! Perché è un amaro che non infastidisce, ma incuriosisce e invoglia a sorseggiarne un altro po’…e un altro po’…fino a finire la bottiglia!

Pace e birra!!!

Niccolò Maggini